.
Annunci online

Vivere la città di Potenza. Proposte, proteste e suggerimenti. La piazza virtuale dei potentini.
SOCIETA'
27 agosto 2013
Povera via Mazzini..... che brutta fine....
 

E’ arrivata sulla mail di vivi potenza la segnalazione qui di seguito riportata. Siamo stati a verificare e a fotografare quanto segnalato (la foto del visitatore non era a fuoco e non risultava  non molto chiara).

Non c’è nessun commento da fare, parlano le immagini e bastano le parole di sdegno del cittadino.

Fa specie che situazioni simili ci sono su molti marciapiedi della città, quindi non se la prenda il signor Enzo non è solo via Mazzini ad essere trascurata….

----- Original Message -----

From: XXXXX@tiscali.it

To: vivipz@alice.it

Sent: Monday, August 26, 2013 12:11 AM

Subject: Segnalazione

Spettabile Redazione di Vivi Potenza vi segnalo una situazione di pericolo nella centralissima via Mazzini. La richiesta di intervento all’ufficio tecnico comunale per riparare la strada non ha avuto nessun seguito.

Dal mese di marzo il marciapiede che attraversa via Gioberti, fra i civici 79 e 81 ha cominciato a perdere pezzi (vedi foto allegata) ha cominciato a perdere pezzi, le mattonelle che sino tolte sono accumulate sul bordo della strada. Soprattutto per le persone anziane è facile inciampare ed è capitato che una signora anziana è caduta! In pratica aver speso tutti i soldi per rifare il marciapiede non è servito a nulla se dopo pochi anni tutto è tornato come prima, forse peggio.

Cosa fanno i tecnici del Comune? Perché non controllano? Perché non viene riparato il danno a sei mesi di distanza?

A poche metri più avanti sempre sul marciapiede dopo una riparazione per una perdita di acqua ci sono ancora le buche senza mattonelle, quando piove le buche si svuotano della sabbia e diventa pericoloso transitare….. perché il Comune non obbliga l’Acquedotto Lucano a ripristinare il marciapiede?

Sperando in un vostro intervento vi saluto distintamente.

Enzo XXXXXXXX


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. via mazzini

permalink | inviato da ViviPotenza il 27/8/2013 alle 22:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
2 giugno 2013
I danni del nuovo servizio di trasporto pubblico




La rivoluzione del trasporto pubblico cittadino, pare ancora in via sperimentale e gratuita, non ha accontentato tutti i territori, continuano ad esserci segnalazioni e richieste di aggiustamenti.

Riportiamo la mail di una potentina che garbatamente segnala l’incresciosa situazione vissuta dagli studenti della zona Malvaccaro – Macchia Giocoli.

Il danno ormai è stato metabolizzato ma almeno per il prossimo anno scolastico si provveda a ripristinare la vecchia linea urbana. E si provveda a dotare ogni fermata del prospetto orario delle corse, non è certo tollerabile che ancora oggi sono riportati gli orari delle corse effettuate dal vecchio gestore, la STI, del servizio pubblico.



Gent.mo Vivi Potenza,

Vi segnalo la situazione di disagio, relativo al trasporto urbano venutasi a creare a seguito dell'attuazione del nuovo sistema di trasporto pubblico urbano.
Mi riferisco in particolare alla zona via Londra/via Lisbona, ma il problema riguarda anche la zona di Macchia Giocoli, Malvaccaro.

In pratica non è stato più possibile raggiungere gli Istituti scolastici con il mezzo pubblico, in quanto la linea n. 9, prima utilizzata, è stata soppressa.

Gli studenti avrebbero dovuto utilizzare i nuovi percorsi (misti tra autobus e scale mobili), che comportavano un tempo di percorrenza superiore di circa un'ora, contro i 20/30 minuti di prima per poter essere a scuola alle 8.

Si chiede di ripristinare (per il nuovo anno scolastico) la ex linea n. 9 (con capolinea finale al Mobility Centre), almeno limitatamente agli orari di scuola (entrata ed uscita, con andata e ritorno).
Vi segnalo che tale corsa era utilizzata da un cospicuo numero di studenti, che in quest'ultimo periodo hanno dovuto utilizzare mezzi privati con disagio per le famiglie, ed incremento di traffico per l'intera città.





SOCIETA'
17 maggio 2013
Acquedotto Lucano, un Ente che fa acqua da tutte le parti


(LA PERDITA DI ACQUA IN VIALE DELL'UNICEF)

Ieri Acquedotto Lucano in pompa magna informa i lucani sull’adozione della bolletta trasparente.

La bolletta sarà diventata pure trasparente ma l’operato dell’ente gestore dell’acqua in Basilicata è tutt’altro che soddisfacente.

In città ci sono perdite sulle condotte che prima di essere riparate passano mesi, lo apprendiamo leggendo sui giornali locali le proteste dei cittadini.

Quando poi AQL si decide ad intervenire i potentini devono convivere con i danni provocati alla pavimentazione stradale che non viene ripristinato a regola d’arte. Nel mese di gennaio il Comune di Potenza inviò una lettera di fuoco alla presidente di AQL ma nulla è cambiato, le buche più evidenti sulle strade di Potenza spesso sono il regalo susseguenti ad interventi manutentivi sulla rete idrica e fognante.

Oggi diamo spazio ad una segnalazione di un cittadino che fa pervenire una foto che documenta una perdita nei pressi della galleria del Nodo Complesso, anche in questo caso l’anomalia dura da mesi, forse non intervengono perché la perdita non interessa la sede stradale ma è un peccato che il prezioso liquido si debba sprecare fra l’indifferenza generale.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. POTENZA AQL

permalink | inviato da ViviPotenza il 17/5/2013 alle 6:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

logo astronik

PUBBLICA UTILITA’ 

 
 

Vuoi segnalare un problema,

una criticità, un disservizio che

 riguarda la città di Potenza?

Non sai a chi rivolgerti?

Non vuoi esporti?

Dillo a ViviPotenza, ViviPotenza

si farà portavoce delle tue

segnalazioni

verso chi è tenuto a risolvere

il problema o a intervenire!

Manda una mail a vivipz@alice.it

o scrivi un commento sul blog di

Vivi-Potenza






S C R I V I C I
vivipz@alice.it

Il  contenuto di questo blog non è
da considerare testata giornalistica
ne un prodotto editoriale così come
indicato dalla Legge 62/2001.

L’aggiornamento avviene senza
alcuna periodicità, le foto sono
di proprietà dell’autore e possono
essere liberamente utilizzate.

La responsabilità per i commenti
sono di chi li inserisce ed in tutti i
casi verranno cancellati i

commenti ritenuti offensivi

per le persone.
Verranno altresì cancellate parole
oscene, bestemmie, o che fanno
riferimento alla pratica sessuale
.


PREVISIONI METEO:

 

 Previsioni Meteo Potenza